U.O. di Riabilitazione Urologica

Riabilitazione urologica

INCONTINENZA URINARIA

L’incontinenza urinaria , definita come perdita involontaria di urine, è una patologia che interessa in Italia più di 5 milioni di cittadini 20-30% donne 2-11% uomini-. L’incontinenza è una patologia che colpisce maggiormente il sesso femminile in quanto si correla con la gravidanza (32-64% delle pazienti gravide) e con l’avanzare dell’età (circa il 55% delle pazienti anziane). La prevalenza di tale condizione clinica rappresenta un problema sociale, economico e psicologico per coloro che ne risultano affetti, pertanto si necessità di un approccio olistico. I trattamenti per l’incontinenza sono vari si passa da trattamenti riabilitativi , medici e chirurgici in funzione del tipo di incontinenza urinaria diagnosticata e della gravità della stessa.

VESCICA NEUROLOGICA

La vescica neurologica definita come disfunzione neurologica del basso tratto urinario. Tale condizione clinica colpisce diverse categorie di pazienti tra cui i pazienti affetti da: -patologie neurologiche degenerative (Sclerosi Multipla, Morbo di Parkinson, Neuromielite ottica, SLA etc.) -patologie neurologiche a carico del Sistema nevoso centrale e periferico (Ictus cerebri, Tumori cerebrali, Tumori del midollo osseo etc.); -patologie neurologiche pediatriche (es. mielodisplasia, agenesia sacrale etc.); -patologie sistemiche (Diabete mellito, Osteoporosi etc.); -traumi a carico del Sistema nevoso centrale e periferico; -lesioni o traumi dovuti ad estesa chirurgia pelvica . I sintomi sono vari in quanto possono essere a carico della fase di riempimento o dello svuotamento o entrambe, si passa dunque dalla difficoltà ad iniziare l’atto minzionale all’urgenza minzionale sino alla perdita involontaria di urine; da questo complesso quadro sintomatologico nasce la necessità di un adeguato inquadramento diagnostico che possa poi portare alla migliore proposta terapeutica.

PROLASSO URO-GENITALE

Il Prolasso uro-genitale è una condizione clinica caratterizzata dal descensus degli organi pelvici (utero, vescica e retto). Tale patologia è strettamente correlata alle gravidanze e all’avanzare dell’età, risulta altamente invalidante per le donne che ne risultano affette in quanto compromette la vita quotidiana e facendo peggiorare negli anni la qualità di vita personale e di coppia. Approcci riabilitativi e chirurgici mini-invasivi rappresentano le opzioni terapeutiche.

Cerca nel sito

Prenota una visita

Romolo Hospital

 

Via S. Pertini Loc. Cupone
88821 - Rocca di Neto (KR) - Cupone

 

Tel. 0962 80322 / 80324
Fax 0962 80024

 

Visite parenti
Dal lunedì al venerdì:
18 - 20
Sabato, domenica e festivi:
13 - 19.45

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.